Feed RSS dei contenutiNotizie recenti

Migranti, accuse all’Italia: “Accordi segreti con dittatori e rimpatri illegittimi” »

http://cds.redattoresociale.it/File/Foto/539586La denuncia del Tavolo asilo, che riunisce le maggiori organizzazione che lavorano per la tutela dei migranti. Sotto accusa il respingimento dei 48 ragazzi sudanesi, considerato illegale. Asgi: “Agiremo anche presso la Corte europea dei diritti dell’uomo”. Arci: “Soldi della cooperazioni non devono servire per fermare i flussi”
ROMA – “Il Governo italiano fa accordi segreti con i Governi dittatoriali africani e rimpatria, in maniera illegale e illegittima, i migranti che arrivano nel nostro paese”. Leggi tutto

Movimento 5 Stelle solo per italiani, porte chiuse a immigrati e figli »

http://www.stranieriinitalia.it/images/grillo28.jpgMovimento 5 Stelle solo per italiani, porte chiuse a immigrati e figli
Roma  -  28 settembre 2016 – C’è un peccato originale nel Movimento 5 Stelle che Grillo e i suoi non vogliono cancellare, eppure taglia odiosamente fuori da una forza politica che vuole essere maggioritaria un pezzo dell’Italia che dovrebbe rappresentare. Leggi tutto

Diritto d’asilo: se fra dati e proclami perdiamo pezzi di sostanza »

La Questura di Roma che chiude ai richiedenti asilo per “arretrato”. E l’ipotesi di eliminazione dell’appello nei ricorsi sulle domande di protezione internazionale. Al di là di (occasionali) dati lusinghieri e di proclami, sono fatti e progetti che espongono l’Italia a gravi violazioni dei suoi obblighi di legge e della normativa internazionale in materia di diritto d’asilo. Leggi tutto

Fassino: “Sfida si affronta con integrazione a livello europeo” »

https://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2016/09/26/175428285-be788ab6-31ef-4b7d-93c4-1467ad4d9d08.jpgIntervento alla due giorni seminariale “Una nuova generazione di leader per l’Europa del XXI secolo”
“Anche nelle difficoltà attuali dovute alla stagnazione economica, alle crisi migratorie, all’offensiva terroristica, dobbiamo essere consapevoli che, per affrontare queste sfide e quelle della competizione globale, non esiste un’altra strada credibile all’Europa e al processo di integrazione europeo”. Sono queste le parole con cui il Presidente dell’Anci Piero Fassino ha concluso la due giorni seminariale “Una nuova generazione di leader per l’Europa del XXI secolo”, organizzata dalla Scuola giovani amministratori dell’Anci all’Istituto Universitario Europeo di Fiesole gli scorsi 23 e 24 settembre. Leggi tutto

Tassa sul permesso. Sinistra Italiana: “Accanimento inutile, governo spieghi” »

Interrogazione alla Camera. Paglia: ”Chi vive, lavora, paga tasse e contributi in Italia non merita questo trattamento discriminatorio”
Roma – 26 settembre 2016 –  Il ritorno della tassa sui permessi di soggiorno? “Una vicenda particolarmente incresciosa, sulla quale vogliamo vedere chiaro”, dice Giovanni Paglia, deputato di Sinistra Italiana, che ora incalza il governo a Montecitorio. Leggi tutto

Migranti, Kyenge: “All’Italia serve un ministero dell’integrazione” »

http://cds.redattoresociale.it/File/Foto/460055L’europarlamentare auspica un nuovo ministero per affrontare l’immigrazione. E sulla cooperazione internazionale dice: “Bene l’impegno per l’Africa, ma non è sufficiente”
FIRENZE – “All’Italia serve un ministero per l’integrazione”. Lo ha detto l’europarlamentare Cecile Kyenge a margine della cerimonia nazionale del premio cittadino europeo, tenutasi questa mattina a Villa Salviati a Firenze. Leggi tutto

Bonus bebè, le mamme vincono ancora: “Basta il permesso di soggiorno” »

È già 6 a 0. I tribunali continuano ad accogliere i ricorsi promossi dall’Asgi, il requisito della carta di soggiorno è discriminatorio
Milano – 23 settembre 2016 –  Continua lo stillicidio di sentenze sul bonus bebè e danno tutte torto all’Inps e ragione alle mamme immigrate.
Quegli 80 o 160 euro al mese per tre anni destinati alle famiglie meno abbienti  visitate dalla cicogna,  spettano anche ai genitori stranieri. La legge di stabilità e l’Inps, che distribuisce il bonus, chiedono però che la mamma o il papà abbiano in tasca un permesso Ue per soggiornanti di lungo periodo, cioè la carta di soggiorno. Leggi tutto

Diritto d’asilo sospeso, niente domande alla Questura di Roma »

La denuncia delle associazioni: “Gli agenti dicono di tornare dopo il 21 ottobre, prima devono smaltire l’arretrato. Così lasciano le persone nell’irregolarità e sulla strada”
Roma – 23 settembre 2016 – Vuoi chiedere asilo? Torna tra un mese.
Succede a Roma, dove da mercoledì scorso gli uffici della Questura in via Patini non accettano più domande di protezione internazionale, rimandando indietro i profughi e chiedendo loro di tornare il 21 ottobre. Leggi tutto

Il profilo dei migranti in Italia »

Tracciato da uno studio dell’OIM
La maggior parte dei migranti non parte dal proprio paese di origine con il progetto di venire in Europa

Molti dei migranti richiedenti protezione internazionale (il 62%) non sono partiti dal loro paese di origine con il progetto di venire in Europa. Il piano migratorio ha spesso preso forma lungo le varie tappe del viaggio e non pochi sono coloro che volevano andare in Libia a lavorare ma che sono stati costretti alla traversata del Mediterraneo per sfuggire ad abusi e violenze subite in quel paese. Leggi tutto