Feed RSS dei contenutiNotizie recenti

Lega e grillini no al bonus bebè agli immigrati. »

Ma la proposta è stata bocciata. Il Pd: razzisti
Blitz di Roberto Calderoli contro il «bonus bebè» agli immigrati. Il senatore della Lega presenta un emendamento al Def che viene votato dal M5S, ma bocciato da Ncd e Pd. Il vicepresidente del Senato protesta e accusa la maggioranza di aver tradito gli italiani.
L’emendamento Calderoli alla nota di variazione al Def, «declinava le politiche di sostegno alla natalità e alla famiglia, all’interno del documento economico e finanziario ai sensi e nel rispetto del principio costituzionale di cui all’art. 31, esclusivamente per i cittadini italiani in quanto finalizzate a contrastare la crisi demografica del paese». Leggi tutto

Ismu: il 3 novembre il Rapporto 2014 »

Milano – Sarà presentato il 3 novembre il XX Rapporto sulle migrazioni della Fondazione Ismu. Nel corso della conferenza gli esperti e gli studiosi del fenomeno migratorio della Fondazione presenteranno i dati relativi al 2014 sulla realtà migratoria in Italia e ricostruiranno i flussi migratori che negli ultimi due decenni hanno visto crescere la popolazione straniera nel nostro Paese. Leggi tutto

Immigrazione, stanziati 400.000 dall’UE »

integrazioneAl via il progetto FEI per l’integrazione sociale, linguistica ed interculturale dei cittadini stranieri
Mariagaia Metrangolo – 30 ottobre 2014
Ammonta a 400.000 euro la somma stanziata dall’Unione Europea per l’integrazione di cittadini stranieri che finanzierà il programma “Dispositivo Mediazione: Ponte fra centro e periferie. Messa sistema a livello cittadino della mediazione sociale, linguistica ed Interculturale” attraverso il FEI (Fondo Europeo per l’Integrazione dei Cittadini di Paesi Terzi). Leggi tutto

Operazioni di lotta alle migrazioni illegali, critiche e dubbi delle ONG »

Ha preso il via il 13 ottobre e terminerà il 26 dello stesso l‘operazione MosMajorum, indetta dalla presidenza italiana dell’UE.
L’obiettivo principale di MosMajorum è la raccolta di informazioni sui flussi migratori: rotte, mete, Paesi di origine e di transito, luoghi di reclutamento dei migranti, mezzi utilizzati.
I dati raccolti saranno resi noti nel dicembre prossimo ma intanto si sono levate le critiche di molte ONG europee che temono violazioni dei diritti umani e utilizzo di metodi coercitivi. Leggi tutto

UNAR – Dossier Statistico 2014 »

Rapporto UNAR Dalle discriminazioni ai diritti:

5,3 milioni di immigrati regolari in Italia, “aumentano nonostante la crisi” »

Sono l’8% della popolazione, oltre un decimo degli occupati. Più di un milione i minori. “L’Italia è a un punto di non ritorno”. I dati del nuovo Dossier Statisico Immigrazione
Roma – 29 ottobre 2014 -  “In Italia siamo arrivati a un punto di non ritorno. L’immigrazione è aumentata anche nel 2013, un ulteriore anno di grave crisi occupazionale, così come è aumentata in questi ultimi difficili sei anni, rivelando il suo carattere strutturale”. Leggi tutto

Da Mare Nostrum a Triton, ma non è la stessa cosa… »

Mare di nessuno…
Partirà dal primo novembre l’operazione Triton, concordata tra le autorità italiane e l’agenzia Frontex, per il controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo. Contemporaneamente il Governo italiano ha anunciato la chiusura di Mare Nostrum, l’operazione di ricerca e soccorso in mare che in questi mesi ha salvato migliaia di vite umane al largo delle coste italiane. Leggi tutto

Immigrati felici in Italia, molto più degli italiani. Ma vittime di discriminazioni »

Il 29,1% delle persone straniere di 15 anni e più dichiara di aver subìto discriminazioni in Italia. Indagine Istat per il dipartimento delle Pari Opportunità
Roma – 28 ottobre 2014 – Sei soddisfatto della tua vita? Facce lunghe tra gli italiani, sorrisoni tra gli immigrati, che però devono fare  conti ogni giorno con una lunga serie di discriminazioni.
Lo dice l’indagine “Percezioni dei cittadini stranieri: soddisfazione, fiducia e discriminazione sulla soddisfazione” realizzata dall’Istat per il Dipartimento per le Pari Opportunità. Ecco i principali risultati, diffusi oggi: Leggi tutto

Immigrazione e lavoro sommerso: dalla prevenzione alle politiche attive »

A Roma il 30 ottobre un Convegno promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e realizzato da Italia Lavoro
Secondo l’Istat il sommerso rappresenta il 14,5% dell’occupazione nazionale. La stima della quota di irregolari sul totale delle unità di lavoro risulta pari al 7,6% nell’industria in senso stretto, al 13,5% nelle costruzioni e al 16,1% nell’insieme dei servizi. All’interno di questi ultimi si registra un valore particolarmente alto (47%) nel comparto delle attività di servizio alla persona, che risente dell’elevata incidenza di lavoratori non regolari nel settore del lavoro domestico e di cura. Leggi tutto