Feed RSS dei contenutiNotizie recenti

Immigrazione: nasce Commissione inchiesta su sistema accoglienza »

ROMA – Lavorera’ per un anno per capire perché si sono create condizioni di invisibilità nei campi per profughi e per aiutare il Paese a dotarsi di un sistema di accoglienza per immigrati e rifugiati – e selezione degli aventi diritto a rimanere nel nostro Paese – all’altezza delle tradizioni di solidarietà e di rispetto della dignità umana che fanno dell’Italia la porta dell’Europa. Leggi tutto

Il GrIS Piemonte: minori immigrati e sanità, nessuno ha avuto “troppo” »

Health_Care_for_ChildrenNei giorni scorsi la Giunta regionale piemontese ha deliberato il diritto all’iscrizione obbligatoria al Servizio sanitario nazionale per i tutti i minori stranieri che vivono sul territorio della regione, anche se i loro genitori non sono in regola con le norme di soggiorno. Le puntualizzazioni del GrIS Piemonte. Leggi tutto

Avviso ai cittadini e cittadine MOLDAVE »

Prin prezenta, Consulatul General al Republicii Moldova la Milano, Vă aduce la cunoştinţă că, în data de 28/3/2015, reprezentanţii oficiului consular din or. Milano, vor presta servicii consulare în oraşul TORINO, str. Quartieri 6/L, (sediul ACLI “SOCIAL POINT”), de la orele 9.00 – 12.00. Actele perfectate se vor elibera la ora 13.00.

Leggi tutto

Immigrazione: miliziani libici dietro racket sbarchi »

Forse anche collegamenti con l’Isis.Chiesti 20 anni per scafista
Possono contare su milioni di dollari, un flusso ininterrotto di denaro, spesso sporco del sangue dei migranti morti durante la traversata del Canale di Sicilia, che andrebbe a finire nelle casse dei gruppi armati che si contendono il dominio della Libia. Lo sospettano i magistrati della dda di Palermo che da mesi indagano sulla tratta di esseri umani che dalle coste nordafricane affrontano il mare per raggiungere l’Italia. Leggi tutto

Dall’Ue 1,8 miliardi per le politiche di Asilo, immigrazione e integrazione »

Il commissario Avramopoulos: “Vogliamo che le persone migliorino il loro livello di vita e si sentano al sicuro, ma gli Stati membri non possono garantirlo da soli”
Bruxelles – La Commissione europea ha stanziato circa 1,8 miliardi di euro per 22 nuovi programmi nazionali nell’ambito del Fondo Asilo, migrazione e integrazione (FAMI) e del Fondo per la sicurezza interna (ISF) per il periodo 2014-2020. Altri 36 programmi nazionali saranno approvati nel corso dell’anno. Leggi tutto

Richiedenti asilo, mai così tanti. Unhcr: nel mondo 866 mila domande (+45%) »

Rapporto 2014. Un quinto provengono dai siriani. Il Paese con più richieste è la Germania, mentre l’Italia è il quinto. I primi cinque paesi totalizzano il 60% delle richieste depositate. Solo in Australia il trend è contrario: le domande sono scese del 24% dal 201.
MILANO – Mai così tante da 22 anni. I dati dell’Unhcr confermano la straordinarietà del 2014: il numero di domande asilo è cresciuto del 45% in tutto il mondo. Lo rivela il Trends Report dell’Unhcr: i siriani sono i maggiori richiedenti asilo del mondo, così come lo furono le popolazioni dell’ex Jugoslavia nel 1992. Leggi tutto

Fondazione ICSA: presentato un documento per salvare vite umane in mare »

Roma – E’ stato presentato ieri a Roma dal Generale Leonardo Tricarico, presidente della Fondazione ICSA un documento, elaborato in seno alla Fondazione, dal titolo “Dalla protezione delle frontiere alla salvaguardia della vita: allineare il diritto UE con quello ONU”, condiviso da diverse associazioni che si occupano di diritti umani, protezione degli immigrati e tutela delle libertà individuali. Leggi tutto

Immigrati, un tesoro nascosto nella gabbia degli stereotipi »

Immigrati, un tesoro nascosto nella gabbia degli stereotipiArticolo tratto dal sito di Nigrizia. La cronaca, come la strage dei gommoni, ha sempre il sopravvento. E alla fine il senso comune sull’immigrazione si appiattisce sugli stereotipi dell’emergenza e dell’allarme sociale. Uno studio mostra, invece, come gli stranieri non siano un costo, bensì una ricchezza che salva, ad esempio, le casse previdenziali italiane.
di GIANNI BALLARINI *

ROMA – Scriviamo sotto dettatura degli orrori della “strage dei gommoni”. Con centinaia di persone scomparse nel Canale di Sicilia nella seconda settimana di febbraio. Trecento? Quattrocento? Mille migranti? Che importa? Sono corpi e storie senza peso specifico. Leggi tutto

La sfida del nostro tempo »

di Stefania Ragusa
Educare i figli alla multiculturalità, utilizzando tutti gli strumenti disponibili. Oggi è questa la vera sfida in un Paese come il nostro, multiculturale a sua insaputa.
Ce lo ricorda Martina Zanchi nel pezzo di apertura, dedicato ai cosiddetti bambini afroitaliani e orientato a smorzare le polemiche, spesso pretestuose, che mettono in contrapposizione persone che, pur mantenendo le proprie specificità e convinzioni, avrebbero tutto l’interesse a collaborare. E’ un vizio ricorrente. Leggi tutto