Categoria: Segnaliamo

Ma tu la conosci la storia del cammello?

“Ma tu la conosci la storia del cammello? No? Allora devi leggere il libro per scoprirla…” E’ stato così che Abdullahi mi ha comunicato l’uscita del suo libro: ponendomi di fronte una piccola sfida...

Buone notizie da Torino, da Roma e dall’Olanda

TRE BUONE NOTIZIE …

Rakib Uddin arriva dal Bangladesh nel 2007 e comincia vendendo fiori. Fino alla sera in cui è chiamato in emergenza in cucina. Lui lavora, studia,
impara: a 31 anni è socio e chef de «La Gallina Scannata» a Torino .
Kalma è una falegnameria e officina sociale “rifugio” per inoccupati e migranti, nata a Roma nel 2017.
Makers Unite nei percorsi formativi di questa realtà nata in Olanda gli immigrati riscoprono i loro talenti grazie alla manifattura creativa e al design.
Adesso approda a Milano, al ritmo incalzante della macchina da cucire.

La salute mentale nei rifugiati prima, durante e dopo la migrazione

La migrazione forzata, con il conseguente carico di violenza e sofferenza, è un processo fonte di notevole stress, tanto che una letteratura in merito è ormai concorde nel rilevare che la presenza di questo dato nella storia personale o familiare costituisce un fattore di rischio per lo sviluppo di patologie mentali.
Il numero reale dei migranti affetti da disabilità mentale è difficilmente calcolabile, ma comunque molto distante dalle 2.000 unità del rapporto ministeriale.