Nel primo messaggio “Urbi et Orbi” papa Francesco ricorda i rifugiati e le vittime di tratta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *