Reato di clandestinità. Pronto, ma rimandato ancora, il decreto per cancellarlo

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. salvo ha detto:

    Considerando che si vuole abolire o meglio depenalizzazione tale reato, si dovrebbe, il Governo dovrebbe sensibilizzarsi e attivare una nuova sanatoria relativa alla immigrazione. Tale sanatoria potrebbe far emergere gli immigrati che lavorano in nero… nel sommerso e quanti altri vedi città grandi come Napoli , Torino, Roma, ecc sono presenti molti clandestini che vivono a margine e non possono regolare il proprio status pur essendo delle bravissime persone. La chiesa attraverso le loro sedi dovrebbero farsi portavoce e ricordare al nostro governo di attivarsi in merito alla sanatoria.

    SI AD UNA SANATORIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *