Nuova fase della campagna a suon di «bufale». Perché le Ong tornano nel mirino

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Balboni Luigina ha detto:

    vi ringrazio. Più che mai in questo momento è necessario comunicare la verità dei fatti e unirci per controbattere non solo la propaganda, ma anche il pensiero egoistico e miope che sta alla base

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *