Migranti, S.Edigio a Governo: “Servono badanti, aprire decreto flussi per 50 mila”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Paola Mariani ha detto:

    al sig. Marco Impagliazzo e collaboratori, sarebbe interessante introdurre nel novero delle/degli assistenti familiari anche per persone che sono in Italia da anni e che, per diversi motivi, non sono regolari ed alimentano il mondo del lavoro nero. Mi riferisco in particolare ai peruviani, ma anche a persone provenienti da altri paesi, che da anni lavorano senza che venga loro riconosciuto l’impegno profuso (stipendio congruo, contributi, pensione, mutua…). Sarebbe una buona boccata d’ossigeno per le casse dello stato/INPS e soprattutto centinaia/migliaia di persone potrebbero vivere da regolari e non più da clandestini. Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *