Pistoia. «Locali a rischio, stop all’accoglienza». E il don sposta i migranti in chiesa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *