Lavoro, tasse, età: così i migranti ci evitano il tracollo demografico

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Bangau Mihaela ha detto:

    Sono contenta che Ia nostra presenza nel vostro paese, viene interpretata positivo! Ci deve essere un scambio tra straniero e paese ospite, noi offriamo le nostre capacita, l’ospitante, lo usa , in cambio di apunto ospitalieta, beni materiali, etc,per I casi di diagrazia dove si sono succeso eventi negativi dai parte dei stranieri, vanno valutate, e punite,, chi ha fatto bravo nel suo paese, lo fara anche nel paese ospite, e viceversa, con qualche ecccezione, gente che puo cambiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *