L’accordo di integrazione indicherà agli immigrati un “percorso naturale” minimale e saranno prevalenti gli aspetti premiali.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *